MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Scattati i lavori a San Severino per la riparazione dell’alloggio di Porta Romana

La struttura, rimasta danneggiata dal sisma del 2016, una volta ultimata ospiterà una famiglia rimasta senza casa

1.248 Letture
commenti
Cantiere Porta Romana a San Severino

Aperto il cantiere per la riparazione dell’alloggio di Porta Romana danneggiato dalle scosse di terremoto del 2016. L’intervento è stato affidato dal Comune di San Severino Marche all’impresa Doma Srl di Sant’Angelo in Vado e consisterà nel miglioramento sismico della struttura tramite la sarcitura delle lesioni, in cuciture armate, nella revisione e nell’adeguamento degli impianti, nella riparazione della copertura, nel restauro degli infissi e nel rifacimento di un bagno a piano terra.

Quello che interessa l’alloggio di Porta Romana è uno dei primi interventi all’interno del “cratere” finanziati con l’Ordinanza 27 del Commissario straordinario per la Ricostruzione con riferimento alla riparazione del patrimonio edilizio pubblico suscettibile di destinazione abitativa. Una volta termini i lavori l’immobile sarà abitato da una famiglia rimasta senza una casa a seguito del sisma.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!