MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spaccio di eroina e cocaina, denunciati tre tunisini a Civitanova Marche

La Guardia di Finanza ha scoperto la loro attività illecita dopo aver colto sul fatto il più giovane dei tre, di soli 17 anni

945 Letture
commenti
Denunce per spaccio a Civitanova

In occasione dei controlli condotti sul territorio cittadino, la Guardia di Finanza di Civitanova Marche ha interrotto uno scambio di droga tra un tunisino 17enne e un italiano di 24 anni, denunciando contestualemente altri due nordafricani per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Inizialmente, ad attirare l’attenzione delle forze dell’ordine è stato un passaggio di circa un grammo di eroina tra il minore, a piedi, e l’italiano, residente in provincia di Milano e al volante di un’automobile.

I due sono stati immediatamente fermati e, in seguito agli accertamenti compiuti sul posto, è emerso che il 17enne si era allontanato volontariamente già da qualche tempo da un centro di accoglienza situato a Messina.

I finanzieri hanno così deciso di passare al setaccio l’abitazione dei due connazionali del ragazzo che avevano fornito ospitalità a quest’ultimo: a testimonianza del fiuto dei militari, qui sono stati rinvenuti circa 4 grammi di cocaina, 14 fiale contenenti sostanze dopanti e 1.140 euro in contanti, denaro ritenuto provento dell’attività di spaccio.

Tutti e tre i cittadini tunisini sono stati infine denunciati, con il 17enne che è stato deferito presso il Tribunale dei Minorenni di Ancona vista la giovane età; per il 24enne italiano scattata invece la segnalazione alla Prefettura per il consumo di stupefacenti.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!