MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

All’Ecomuseo di Macerata torna il progetto “Tiriamo fuori le foto dai cassetti!”

"Invitiamo i maceratesi a prendere parte a questo progetto che guarda al futuro rivolgendosi però al passato"

548 Letture
commenti
Ecomuseo di Villa Ficana

Torna anche quest’anno il progetto promosso dall’Associazione Rete Viva insieme all’Ecomuseo Villa Ficana “Tiriamo fuori le foto dai cassetti!” con lo scopo di raccogliere, salvaguardare e condividere la memoria storica dei luoghi e delle persone dei quartieri Santa Croce, Montalbano, Colleverde e Villa Ficana attraverso la partecipazione attiva degli abitanti.

“Come per l’edizione precedente, anche quest’anno invitiamo i maceratesi a prendere parte a questo progetto che guarda al futuro rivolgendosi però al passato di chi ha vissuto e vive nelle zone limitrofe all’Ecomuseo – commenta l’assessore Katiuscia Cassetta -. Un’iniziativa importante che vede la partecipazione attiva della cittadinanza nel tenere viva la memoria storica e, allo stesso tempo, nel tramandarla alle giovani generazioni”.

Tema di quest’edizione è quello di raccontare personaggi, volti e storie. Chiunque abbia fotografie antiche (max anni Sessanta) di persone e “personaggi” che in qualche modo, in piccolo o in grande, hanno avuto un ruolo o sono semplicemente conosciuti per il loro vissuto nei quartieri citati è invitato a “tirarle fuori da album e cassetti” e portarle all’Ecomuseo Villa Ficana dove verranno scansionate e riconsegnate ai proprietari.

Il progetto nasce dalla condivisione di intenti dell’Associazione Rete Viva, da anni attiva nel quartiere di Santa Croce, e dell’Ecomuseo – nato nel 2016, oggi importante centro di documentazione sulla storia, le tradizioni e le tecniche costruttive in crudo che lo contraddistinguono – ovvero ritenere fondamentale raccogliere testimonianze dei nostri territori, al fine di conservare tracce dei tempi passati in modo che le generazioni future possano scoprirli, conoscerli, amarli e tutelarli a loro volta.

Le immagini raccolte saranno utilizzate per l’allestimento di una mostra che verrà inaugurata a giugno e che consentirà ai cittadini di “conoscersi” e “riconoscersi” negli scatti di quegli anni come in una sorta di “album di famiglia” del quartiere, riconsegnando agli abitanti un’importante parte della storia locale.

Per consegnare le foto o avere maggiori informazioni sul progetto contattare:

Associazione Rete Viva – Tel. 3294709565 – www.reteviva.jimdo.com
Ecomuseo Villa Ficana – Tel. 0733 470761 (lun-ven ore 9/13) – www.ecomuseoficana.it

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!