MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Camerino tra i protagonisti a Parigi della 8° Settimana della cucina italiana del mondo

L'assessore al Turismo, Silvia Piscini: "Una vetrina preziosa per la possibilità di confronto con tante realtà"

1.710 Letture
commenti
L'assessore di Camerino Silvia Piscini al Consolato italiano di Parigi

Anche la città di Camerino, rappresentata dall’assessore al Turismo Silvia Piscini, delegata dal sindaco Roberto Lucarelli, tra i protagonisti a Parigi della VIII edizione della Settimana della cucina italiana nel mondo, insieme ad altri 26 sindaci o rappresentanti di comuni marchigiani. In particolare le giornate del 14 e 15 novembre sono state dedicate alla nostra regione: “Benessere con gusto: la cucina marchigiana a Parigi” è il titolo assegnato alla serie di eventi, organizzati all’Ambasciata d’Italia e al Consolato generale d’Italia nella capitale francese.

“Grazie alla Regione Marche – dice l’assessore Silvia Piscini – per averci dato l’opportunità di partecipare ad un momento importante per promuovere le eccellenze del nostro territorio. Per Camerino, infatti, è stata una vetrina preziosa, non solo per l’alto livello internazionale dell’evento ma anche per la possibilità di confronto con tante realtà, nel segno di una sinergia istituzionale da cui non si può prescindere per proseguire insieme in un percorso di crescita e valorizzazione dei nostri territori”.

La prima giornata presso l’Ambasciata è stata dedicata agli incontri a cui hanno preso parte il Ministro francese dell’Agricoltura, Marc Fesneau; Emanuela D’Alessandro, Ambasciatrice d’Italia a Parigi; l’Ambasciatore Liborio Stellino, Rappresentante Permanente d’Italia presso l’UNESCO; Irene Castagnoli, Console Generale d’Italia a Parigi; Matteo Zoppas, Presidente ICE; il Ministro dell’Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle Foreste, Francesco Lollobrigida; Francesco Acquaroli, Presidente della Giunta Regionale delle Marche; Andrea Maria Antonini, Assessore allo Sviluppo Economico e all’Agricoltura della Regione Marche; Marco Bruschini, direttore ATIM; Gioacchino Bonsignore, Capo Redattore del TG5 e curatore della rubrica “GUSTO”. Gran finale con la cena a cura dello Chef marchigiano Enrico Mazzaroni, stella Michelin.

Mercoledì 15, invece, presso il Consolato si è tenuto un dibattito su opportunità finanziarie europee per la creazione e il rafforzamento della collaborazione istituzionale e operativa tra Comuni marchigiani e francesi, oltre ad un focus con un confronto tra i Comuni, moderato da Bruno Gambacorta, inviato speciale TG2 e ideatore e curatore della rubrica “Eat parade”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!