MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Truffa da 12mila euro nel Maceratese, denunciata una giovane di 28 anni

La donna è riuscita a farsi accreditare il denaro sul suo conto corrente grazie a dei messaggi ingannevoli

909 Letture
commenti
Ragazza, telefono cellulare, smartphone, messaggio, sms

Una ragazza di 28 anni è stata denunciata nei giorni scorsi dalla Polizia di Stato di Macerata a seguito della scoperta di un raggiro da migliaia di euro.

Attraverso dei messaggi ingannevoli, la donna è riuscita a farsi accreditare da una società lombarda di basket la somma di circa 12.000 euro sul proprio conto corrente. Subito dopo l’operazione, ella si è presentata alle poste per ritirare gran parte dell’importo.

La vicenda ha destato più di qualche sospetto nel direttore di quello stesso ufficio postale, situato nei dintorni del capoluogo, che ha quindi deciso di avvertire le forze dell’ordine. Le indagini della Polizia sono valse a identificare la responsabile, nei cui confronti è partita una denuncia per truffa, mentre il suo conto corrente è stato posto sotto sequestro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!