MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Bambina di Arcevia cade in un pozzo nei pressi di Cingoli, sul posto l’eliambulanza

Scattato il trasferimento all'ospedale di Torrette di Ancona

644 Letture
commenti
Bambina caduta in un pozzo a Cingoli

Paura nella campagne di Cingoli per l’incidente capitato a una bambina di 7 anni di Arcevia, scivolata in un pozzo nella tarda mattinata di martedì 19 luglio.

Il fatto è avvenuto poco dopo mezzogiorno in località Troviggiano. La piccola stava giocando in un terreno appartenente ad alcuni suoi parenti quando, per cause in corso di accertamento, è caduta per circa 7 metri all’interno del pozzo, finendo in acqua.

Allertati dai familiari della bambina arceviese, che si trovava a Cingoli in visita da parenti, sul posto sono accorsi i Vigili del Fuoco, uno dei quali, grazie al ricorso a particolari tecniche SAF (Speleo-Alpino-Fluviali) è riuscito a calarsi nel pozzo e a recuperare la ferita: quest’ultima è stata poi trasportata in eliambulanza presso l’ospedale regionale di Torrette di Ancona.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!