MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Escursione fatale nei pressi di Bolognola, morto un giovane di 34 anni

Inutili i soccorsi nei confronti di Jonathan Strappa; salva per miracolo la sua fidanzata 35enne

1.935 Letture
commenti
Escursionista deceduto a Bolognola

Dramma nei pressi di Bolognola nella giornata di domenica 2 gennaio: un giovane di 34 anni, Jonathan Strappa, ha perso la vita dopo essere caduto per circa diverse centinaia metri in un burrone.

Intorno alle ore 12.30, la vittima stava percorrendo insieme alla fidanzata 35enne il percorso che conduce da Pintura di Bolognola al rifugio del Fargno. All’improvviso, per via del ghiaccio presente sul sentiero, la coppia sarebbe scivolata in un canalone: la ragazza è riuscita ad aggrapparsi a una sporgenza, mentre il 34enne è invece caduto per circa 300 metri, spirando praticamente sul colpo.

La 35enne è stata soccorsa poco più tardi da altri escursionisti, che hanno subito lanciato l’allarme. Viste le condizioni meteo proibitive, il corpo di Strappa è stato raggiunto solamente intorno alle 20.30 dai Vigili del Fuoco e dal personale del Soccorso Alpino, che lo hanno poi trasportato a valle.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!