MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Derubava gli anziani dopo aver offerto loro prestazioni sessuali, denunciata una 32enne

La donna, senza fissa dimora, è stata rintracciata a Macerata

410 Letture
commenti
foto-polizia

Una giovane di 32 anni è stata denunciata nei giorni scorsi dalla Polizia di Stato di Macerata sulla base delle segnalazioni inoltrate da alcuni anziani vittime di furti.

La donna, senza fissa dimora, era infatti solita avvicinarsi ai suoi obiettivi, offrendo prestazioni sessuali in cambio di denaro: mentre gli anziani erano distratti, lei li alleggeriva di carte di credito o bancomat, strumenti attraverso i quali attingeva poi considerevoli somme di denaro.

Al momento del fermo da parte dei poliziotti, la 32enne è stata trovata in possesso di quattro carte, frutto di colpi commessi ai danni di almeno cinque uomini residenti tra Macerata e l’Umbria. La giovane dovrà rispondere di furto aggravato, ricettazione e violazione della misura di prevenzione della sorveglianza speciale.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!