MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Spacca la vetrina di un negozio e si dà alla fuga, 35enne in manette a Civitanova Marche

L'uomo, rintracciato dai Carabinieri, era stato denunciato solamente pochi giorni fa per dei fatti analoghi

1.230 Letture
commenti
Carabinieri, gazzella

Un 35enne di nazionalità albanese è stato tratto in arresto a Civitanova Marche dopo un atto vandalico messo a segno nella notte tra lunedì 16 e martedì 17 agosto.

Si tratta del medesimo individuo che, solamente la settimana scorsa, era stato denunciato per aver infranto una vetrata del bar Infinity, in corso Vittorio Emanuele, per aver imbrattato il muro esterno alla farmacia Angelini, in piazza XX Settembre, e per aver danneggiato un’automobile.

Questa volta il soggetto in questione si è avvicinato di soppiatto al centro Wind in largo San Francesco di Sales, rompendo anche in questo caso la vetrina del negozio dopo aver tentato di modificare l’angolazione delle telecamere di sicurezza.

Sono però state le riprese di quest’ultime a inchiodare il 35enne alle proprie responsabilità. Una volta identificato dai Carabinieri, per il danneggiatore seriale sono scattate le manette.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!