MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Controlli della Guardia di Finanza, sequestrati oltre 70mila prodotti non a norma

Gli accertamenti delle Fiamme Gialle sono stati eseguiti tra Porto Recanati e Civitanova Marche

1.081 Letture
commenti
Guardia di Finanza, 117, fiamme gialle

Sei individui sono stati denunciati nei giorni scorsi al termine delle indagini portate avanti dalla Guardia di Finanza di Civitanova Marche e Porto Recanati. 

Proprio in quest’ultima località ha avuto inizio la vicenda. Le Fiamme Gialle, infatti, si sono imbattute in alcuni occhiali da sole venduti da un venditore ambulante di nazionalità bengalese, occhiali che a un controllo più approfondito sono risultati sprovvisti dell’obbligatorio marchio “CE” per il loro commercio nel territorio dell’Unione Europea.

Le forze dell’ordine hanno quindi esteso le verifiche ai fornitori della merce, ovvero sia cinque imprenditori di origini cinesi con sede a Civitanova: qui sono stati scoperti e sequestrati poco meno di 20.000 prodotti (occhiali da sole, orologi, strumenti elettronici di vario tipo) tutti privi della suddetta indicazione. Confiscati anche ulteriori 55.000 articoli recanti informazioni non sufficienti rivolte ai consumatori.

Le sei persone finite nei guai sono state denunciate con l’accusa di vendita di prodotti industriali con segni mendaci, reato che potrebbe costar loro pene fino a due anni di reclusione e sanzioni per decine di migliaia di euro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!