MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Aggredisce la fidanzata e i Carabinieri, 17enne denunciato a Macerata

Il giovane ha dato in escandescenze nella notte tra sabato 24 e domenica 25 luglio

679 Letture
commenti
Carabinieri, gazzella

Si sono vissuti momenti assai concitati nella notte tra sabato 24 e domenica 25 luglio a Macerata, dove i Carabinieri sono entrati in azione per bloccare un giovane che, in stato di alterazione, si era scagliato contro la propria fidanzata.

Tutto ha avuto inizio intorno alle ore 4.00 in via Roma. Protagonista della triste vicenda è stato un ragazzo di appena 17 anni, che per motivi non chiari ha dapprima subissato di insulti la giovane, di un anno più piccola, per poi arrivare alle violenze fisiche.

A evitare il peggio è stato un passante, che dopo aver soccorso la ragazza ha immediatamente avvisato le forze dell’ordine. Una volta giunti sul posto, i militari sono stati aggrediti dal 17enne, che ha inferto calci e pugni tanto da provocare loro ferite giudicate guaribili nell’arco di poche settimane.

La nottata del giovane scalmanato è poi terminata in ospedale, dov’è stato trasportato dopo essere stato sedato. Nei suoi confronti è scattata una denuncia per lesioni aggravate e resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!