MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Frode fiscale da 17 milioni di euro, denunciati due imprenditori

Effettuati sequestri per oltre 4 milioni da parte della Guardia di Finanza di Civitanova Marche

2.064 Letture
commenti
Guardia di Finanza, 117, fiamme gialle

Importante operazione messa a segno dalla Guardia di Finanza di Civitanova Marche, grazie a cui è venuta alla luce un’ingente frode fiscale da diversi milioni di euro.

Le indagini delle Fiamme Gialle si sono concentrate su una ditta operante nel settore del commercio all’ingrosso di plastica e gomma: tale azienda, apparentemente con sede in Lombardia ma invece attiva nel Maceratese, nel corso degli ultimi anni avrebbe infatti nascosto all’erario statale un giro d’affari di circa 17 milioni di euro.

Al termine degli accertamenti che hanno portato alla scoperta in questione, il Gip del Tribunale di Macerata ha disposto il sequestro di beni mobili e immobili per un valore complessivo di oltre 4 milioni di euro, tra cui due appartamenti, uno dei quali ubicato in pieno centro a Milano. Due gli imprenditori denunciati.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!