MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Blitz dei Carabinieri in un casolare di Civitanova: scoperti oltre 5 chili di marijuana

Arrestato un 31enne domiciliato a Sant'Elpidio a Mare, mentre altri due uomini sono invece stati denunciati

1.798 Letture
commenti
marijuana, droga, stupefacenti

Nella giornata di martedì 23 giugno i Carabinieri del comando provinciale di Fermo hanno fatto irruzione in un casolare situato nei dintorni di Civitanova Marche, facendo scattare le manette ai polsi di un 31enne di origini pugliesi.

Al momento del controllo l’uomo, domiciliato a Sant’Elpidio a Mare, è stato infatti trovato in possesso di ben 5,2 chilogrammi di marijuana. Ulteriori accertamenti svolti presso la sua abitazione hanno poi portato alla scoperta di altri 300 grammi della medesima sostanza, nonché di 100 grammi di hashish, di diverso materiale utilizzato per confezionare gli stupefacenti e di un frullatore recante tracce di cocaina.

Per il 31enne è così scattato l’arresto per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e il successivo trasferimento presso il carcere anconetano di Montacuto: l’intera partita di droga sequestrata avrebbe fruttato un guadagno superiore ai 7.000 euro. Denunciati per gli stessi reati anche il 34enne proprietario del casolare, anch’egli originario della Puglia, e un albanese di 19 anni sorpreso in casa del 31enne.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!