MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Porto Recanati, sequestrati 2.500 articoli di bigiotteria a un venditore ambulante

La merce in questione non era infatti conforme alle normative in atto e potenzialmente pericolosa per gli acquirenti

Guardia di Finanza

Nell’ambito dei controlli effettuati in occasione del mercato settimanale di Porto Recanati, il personale della Guardia di Finanza ha rinvenuto e posto sotto sequestro migliaia di articoli di bigiotteria.

Gli accertamenti svolti dalle Fiamme Gialle nella giornata di giovedì 27 febbraio si sono concentrati nei confronti di un venditore ambulante di origine extracomunitaria, il quale è stato trovato in possesso di un campionario vastissimo di prodotti di vario genere.

Dopo aver passato in rassegna la merce, i finanzieri hanno infine sequestrato ben 2.500 articoli privi di qualsiasi conformità alle norme vigenti e, pertanto, messe illecitamente in vendita da parte del commerciante. Quest’ultimo rischia ora una sanzione che, complessivamente, potrebbe superare i 20.000 euro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!