MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il duello tra Inter e Juventus è destinato a durare

L'inizio di campionato dei bianconeri e il lavoro di Conte con i nerazzurri

1.473 Letture
commenti
calcio, giocatori, pallone

Sono state ormai disputate otto giornate della Serie A edizione 2019-2020 e queste prime uscite stagionali ci hanno già fatto capire che Juventus e Inter sono le principali candidate alla vittoria dello scudetto.

Mentre la Juventus, dopo otto titoli consecutivi, sogna di poter regalare a Maurizio Sarri il primo scudetto della propria carriera, l’Inter spera di riuscire ad interrompere il dominio dei bianconeri e sembra avere a propria disposizione tutti i mezzi per riuscire nel proprio intento.

L’inizio di campionato dei bianconeri
Alla vigilia di questa stagione c’era enorme interesse nello scoprire se Maurizio Sarri sarebbe riuscito ad incidere sin da subito sulla qualità del gioco della sua nuova squadra. Dopo qualche uscita interlocutoria, in cui i bianconeri avevano sbagliato troppo in difesa e sembravano non aver ancora compreso appieno le richieste del nuovo tecnico, la Vecchia Signora è tuttavia riuscita ad ingranare la marcia giusta. Grazie alle cinque vittorie conquistate nelle ultime cinque partite, i bianconeri sono così riusciti a conquistare la prima posizione in classifica con un punto di vantaggio proprio sull’Inter di Antonio Conte. I miglioramenti dei bianconeri dal punto di vista del gioco si sono visti sia in campionato che in Europa e non è un caso che ad oggi la Vecchia Signora sia generalmente riconosciuta come una delle squadre più forti in circolazione. A puntare su un’ulteriore crescita della Juventus, ad ogni modo, ci sono sia gli addetti ai lavori che i tifosi e non è un caso che anche le offerte dei bookmaker offrano la possibilità di scommettere sui bianconeri come possibili vincitori della Champions League ad una quota estremamente bassa.

Il lavoro di Conte è solo agli inizi

La Juventus, come ricordato, è reduce dalla vittoria di ben otto scudetti consecutivi e, come ovvio, è la favorita assoluta anche per la vittoria del campionato in corso. Alle spalle dei bianconeri, tuttavia, il livello negli ultimi anni si è sensibilmente alzato: Napoli e Inter sembrano finalmente attrezzate per giocarsela alla pari con la Vecchia Signora. Mentre in queste prime giornate il Napoli ha parzialmente deluso ed ha già perso diversi punti per strada in partite alla propria portata, l’Inter di Conte sta impressionando per la solidità e per la continuità dei propri risultati e, ad oggi, pare essere la principale rivale della Juventus nella corsa al titolo. I nerazzurri si godono i goal e le prodezze della coppia d’attacco formata da Lautaro Martínez e Romelu Lukaku e sperano che, anche grazie al fondamentale apporto che sta giungendo dal centrocampo composto da Sensi, Brozović e Barella, questa possa essere davvero la stagione giusta per tornare a recitare un ruolo da protagonista in ottica scudetto.

La stagione è appena iniziata ma queste prime giornate di Serie A ci hanno già dato la certezza che il duello tra Juventus ed Inter sia destinato a tenere banco sino alla fine del campionato. Ci aspettano mesi estremamente emozionanti e non vediamo l’ora di goderci appieno lo spettacolo che calcio italiano si prepara ad offrire.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!