MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Provincia di Macerata, 37 borse di studio per tirocini all’estero

7.289 Letture
commenti

Antonio PettinariLa Giunta Provinciale ha approvato i criteri per l’avviso pubblico di selezione delle candidature per 37 borse di studio per tirocini all’estero. Il bando rientra nell’ambito del progetto Leonardo da Vinci – LLP – MOVNET (Moving on Green Networks) che mira a soddisfare esigenze del territorio, del mercato del lavoro e di un settore innovativo ed altamente specializzato, quello della mobilità, in particolare le aree di pianificazione territoriale, ambiente e mobilità sostenibile e comunicazione.


Abbiamo messo a punto un’altra iniziativa molto importante per i giovani che, in questo periodo, sempre più faticano a trovare sbocchi professionali – dichiara Antonio Pettinarie siamo certi che questo bando troverà larga adesione e, ancor più, produrrà dei notevoli benefici per coloro che potranno valersi di questa esperienza. Dare ai giovani un’opportunità di lavoro, magari all’estero, apre ad una dimensione del mercato del lavoro più vasta con la quale occorre misurarsi ai nostri tempi”.

L’obiettivo del progetto è quello di formare delle giovani risorse altamente specializzate in un settore che è in continua ascesa sul piano europeo e nazionale e che offre interessanti prospettive anche a livello regionale e locale; inoltre il progetto mira a rafforzare ed incrementare il network nazionale ed internazionale alfine di contribuire alla crescita di un sistema di rete incentrato su tematiche innovative orientate alla sostenibilità territoriale ed ambientale. La partnership coinvolta nel progetto è composta, a livello locale, da Provincia di Macerata, Università di Macerata e Camerino, Università Politecnica di Ancona, Accademia Belle Arti di Macerata, Confindustria Macerata, Contram spa, WWF Marche, Risorse Società Cooperativa, Studio Tecnico Gruppo Marche e T Bridge di Genova. A livello internazionale da Germania, Austria, Inghilterra, Francia e Spagna. Il numero di borse sarà ripartito nel modo seguente: 13 in Inghilterra, 12 in Spagna, 2 in Austria, 6 in Francia e 4 in Germania.

Possono partecipare al bando giovani laureati disoccupati o laureati in cerca di prima occupazione con questi requisiti: che siano residenti nelle Marche, che siano cittadini italiani o posseggano la cittadinanza di un altro stato membro europeo, che siano disoccupati o inoccupati ed abbiano sottoscritto la propria immediata disponibilità al lavoro presso i CIOF competenti per territorio, di essere in possesso di Diploma di laurea di I e/o II livello, diploma di laurea di vecchio orientamento, diploma di I e/o II livello (per i diplomati dell’Accademia di Belle Arti) nei seguenti corsi di laurea: Ingegneria (con percorsi di studio in civile, edile, ambiente e territorio, meccanico), Architettura (con percorsi di studio in paesaggio ed urbanistica) Giurisprudenza e Scienze politiche (con percorsi di studio in normative comunitarie su ambiente e mobilità sostenibile e governance territoriale, Accademia Belle Arti e Scienze della Comunicazione (con percorsi di studio in ITC, comunicazione, comunicazione multimediale, siti web, grafica e stampa), Scienze del Turismo (con percorsi di studio in gestione sostenibile dei sistemi/reti turistiche). Il bando verrà pubblicato in settimana sul sito della Provincia, sezione concorsi www.istituzionale.provincia.mc.it.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!