MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Piero Massimo Macchini e il suo spettacolo “Marche-ting” arrivano al teatro Persiani di Recanati

L'appuntamento è per sabato 19 gennaio alle ore 21.00

Teatro Persiani-Recanati

Sabato 19 gennaio al Teatro Persiani di Recanati – come appuntamento fuori abbonamento della stagione promossa dal Comune di Recanati con l’AMAT – in scena la comicità di Piero Massimo Macchini con Marche-ting. De-motivational show.

Un’ora di spettacolo (de)formativo ispirato al modello del ted-talk, portato in tournée sui peggiori palcoscenici d’Italia.

Marche-ting – si legge nelle note allo spettacolo – è tutto quello che non c’è da sapere sul marketing, sulle marche e sulle marchette. Anno 2017. La popolazione mondiale è sopraffatta da un nuovo stereotipo virale: il digital guru. Spiantati di tutto il mondo si improvvisano formatori, visionari, novelli Steve Jobs. Un provincialotto qualunque come Piero Massimo Macchini non poteva essere da meno: la trasformazione nell’ennesimo formatore di cui nessuno sentiva il bisogno è rapidissima. Con la sua lucida semplicità porterà a galla le contraddizioni e gli eccessi del mondo della comunicazione attraverso un viaggio guidato dalle 4 P (i 4 capisaldi del marketing: prodotto, posizionamento, prezzo, promozione) in cui si prenderà gioco del fenomeno contemporaneo dei Guru Digitali e ci illuminerà con la sua personalissima visione del marketing 3.0”.

Autori dello spettacolo – prodotto da Lagrù – sono Piero Massimo Macchini, Paolo Figri, Marcello Mancini, Francesco Vernelli e Premiata Fonderia Creativa, la regia è di Priscilla Alessandrini L’occhio esterno è di Raffaele Niccià, Giulia Morici, Cristiano Virgili, Michele Gallucci, Gianluca Marinangeli, Cristiana Caucci, Andrea Niccià, Fabbrika Kreativa, la scenografia è di Lagrù Scenografie, i costumi di Piero Massimo Macchini, il disegno luci di RS project e il video di Video eMMe.

Per informazioni: biglietteria del teatro 071 7579445. Inizio spettacolo ore 21.

AMAT
Pubblicato Mercoledì 16 gennaio, 2019 
alle ore 16:48
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!