MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Calcio, Lega Pro: trionfo della Maceratese contro il Forlì

a Mezzo secolo dalla vittoria storica, la Rata batte il Forlì allo Stadio Morgagni

1.743 Letture
commenti
Esultanza della Maceratese

La Maceratese espugna il Morgagni di Forlì dopo mezzo secolo, realizza l’ennesima vittoria “storica” stagionale dopo quella del Riviera delle Palme e del Del Conero, ed ipoteca la salvezza, guardando anche al traguardo immediatamente successivo, la soglia play-off.
La partita

Il primo tempo inizia con Tonelli per Spinosa a sinistra, ma c’è Ventola perentorio in chiusura. Poi ci prova l’ex Alimi dalla distanza, ma senza successo. Al 12’ Turchetta calcia da sotto misura e Vesi si sostituisce a Turrin ostruendo la via della palla con il braccio. Dagli undici metri Quadri sceglie di calciare alla destra di Turrin che intuisce, ma non può nulla sul piattone destro del numero 8 biancorosso che raschia il palo: 0-1. Per “il Capitano” sono 9 i sigilli stagionali, con 7 centri dal dischetto. Al 29’ Tonelli dalla destra per Adobati che di testa colpisce l’incrocio alla destra di Forte. Successivamente Sabato a duello energico con un avversario in area di rigore, ma l’arbitro dà ragione al difensore. Al 32’ ancora lo scatenato Tonelli in evidenza. Guadagna il fondo sulla destra evitando l’intervento di Sabato in “estirada” e serve, con un tunnel a Gattari, il libero Adobati che con un destro radente da due passi fa centro: 1-1. Al 45’ esatto Petrilli, imprendibile sulla sinistra, si incunea nei sedici metri ma al momento del cross Turrin blocca il pallone in presa aerea. Dopo 1’ di recupero 1-1 all’intervallo.

Il secondo tempo parte con un colpo di testa insidioso di Ponsat che sfila minaccioso a lato. Poi Capellupo bombarda a salve dalla lunga distanza. Al 26’ palla profonda per Alimi, ma Forte è reattivo e vola in tuffo a stemperarlo. Un minuto dopo De Grazia vince un contrasto, entra in area e fionda di sinistro. Turrin risponde alla grande in corner. Dalla bandierina Sabato fa il brasiliano calciando a giro direttamente in porta, Turrin neutralizza e su di lui c’è anche un fallo. Al 34’ Rata di nuovo in vantaggio. Sul traversone di Turchetta, De Grazia viene sbilanciato e per Boggi non ci sono dubbi, nonostante le proteste dei padroni di casa. Dagli undici metri Quadri non cambia angolo e infila ancora Turrin: 1-2. Al 45’ c’è gioia anche per l’ex Turchetta che viene servito alla perfezione a centro area dalla destra, da Malaccari protagonista di una devastante azione in contropiede. Per il numero 10 maceratese nessun problema a mettere il pallone appena sotto la traversa: 1-3. Da buon ex, Gianluca Turchetta non esulta, ma sferra il colpo ferale alla squadra in cui militava lo scorso anno. tre minuti dopo Tonelli a giro con il destro riaccende la fiammella della speranza dei forlivesi: 2-3.Ma non c’è più tempo. Il gol del numero 17 locale vale solo per la cronaca. La Maceratese vìola il Tullo Morgagni e acquisisce la virtuale salvezza.

FORLÌ-MACERATESE 2-3

FORLÌ (3-5-2): 1 Turrin, 2 Conson, 4 Capellupo (Cap), 10 Spinosa, 11 Ponsat (20’ st 29 Succi), 13 Adobati, 17 Tonelli, 21 Bardelloni, 23 Vesi, 25 Alimi, 30 Carini (A disp. 27 Semprini, 3 Franchetti, 5 Baschirotto, 6 Ferretti, 8 Piccoli, 9 Parigi, 18 Di Rocco, 19 Croci, 28 Martina Rini) All. Massimo Gadda
MACERATESE (4-3-3): 22 Forte; 14 Ventola, 4 Bondioli, 6 Gattari, 31 Sabato; 19 Malaccari, 8 Quadri (Cap) (38’ st 26 Moroni), 7 De Grazia; 11 Petrilli (32’ st 23 Franchini), 9 Colombi (14’st 15 Allegretti), 10 Turchetta (A disp. 1 Moscatelli, 2 Gremizzi, 3 Broli, 20 Mestre, 21 Bangoura, 25 Mansouri) All. Federico Giunti
Arbitro: Pasquale Boggi di Salerno (Davide Marcolin di Schio-Federico Polo-Grillo di Pordenone)
Reti: 12’ Quadri (rig), 32’ Adobati, 34’ st Quadri (rig), 45’ st Turchetta, 48’ st Tonelli Note: in tribuna anche lo squalificato Marchetti e l’infortunato Palmieri.

Da S.S.Maceratese

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!