MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Macerata e Tolentino per il BIT di Milano

Le due città hanno partecipato alla Borsa Internazionale del Turismo

1.791 Letture
commenti
Le Marche al Bit di Milano

Macerata e Tolentino hanno partecipato al BIT di Milano, la Borsa Internazionale del Turismo. L’intento è quello di promuovere i progetti turistici delle proprie città in questa vetrina di eccellenze.

Ospitate dallo stand della Regione Marche, Macerata è stata presentata dal Sindaco Romano Carancini e dal vice-sindaco non che Assessore Stefania Monteverde; mentre Tolentino è stata accompagnata dall’Assessore al turismo Orietta Leonori e dal Presidente della Pro Loco Edoardo Mattioli. Per quanto riguarda Macerata, Carancini ha illustrato il Macerata Opera Festival e il festival di Musicultura. Mentre Stefania Monteverde ha parlato di Palazzo Ricci, Palazzo Bonaccorsi con i tesori dell’arte contemporanea e la Rete Macerata Musei.

Le Marche al Bit di MilanoTolentino, invece, ha parlato dei progetti futuri e ha garantito la riapertura del Castello della Rancia e del Museo dell’Umoriamo; ma soprattutto è stata garantita l’apertura delle strutture ricettive, tutte a norma e sicure. L’Assessore Leonori ha anche presentato le manifestazioni previste per questa prima parte del 2017 tra cui il Premio Ravera con i più grandi nomi dello spettacolo e della canzone, la Biennale Internazionale dell’Umorismo nell’Arte, Notte ‘815 e la Notte del Solstizio d’Estate.

Alla presentazione il critico d’arte Vittorio Sgarbi che ha invitato tutti a visitare la provincia di Macerata e i suoi Comuni che consentono, in poco tempo, un affascinante viaggio nell’arte italiana e  la scoperta di luoghi incantevoli.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!