MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Recanati, è morta Lucia Banti

1.491 Letture
commenti

Lucia BantiNel tardo pomeriggio di ieri è venuta a mancare l’attrice romana proprietaria del Palazzo Bello nella città leopardiana, nota negli anni Cinquanta e Sessanta per le sue parti cinematografiche importanti accanto ad attori del calibro di Aldo Fabrizi.


 

E’ venuta a mancare poco prima delle 19 di ieri Lucia Scafati, in arte Lucia Banti, proprietaria dal 1962 di Palazzo Bello di Recanati, il settecentesco edificio dove Giacomo Leopardi iniziò la sua famosa opera Lo Zibaldone.

Lucia Scafati e il marito Lamberto Bizzarri avevano acquistato Palazzo Bello in occasione del loro viaggio di nozze fatto a Recanati in visita all’allora notaio Fulvio Bizzarri, fratello di Lamberto. Erano rimasti affascinati dal quel luogo mistico e suggestivo che aveva colpito in modo particolare la signora Lucia, apprezzata attrice cinematografica.
Nata il 14 gennaio del 1926 a Roma, Lucia aveva esordito nel mondo del cinema nel 1952, anno in cui aveva ottenuto una parte nel film “Giuseppe Verdi” diretto da Raffaello Matarazzo, un regista che ottenne negli anni Cinquanta un successo di pubblico strepitoso. Il successo era arrivato nel 1955 quando fu scelta da Mario Bonnard quale interprete femminile di “Hanno rubato un tram” accanto al grande Aldo Fabrizi.

Lucia viveva a Roma, si trovava ricoverata a Jesi da alcuni giorni assistita dalla figlia Diana Letizia. Nelle ultime ore le sue condizioni sono peggiorate e il cuore di Lucia si è fermato.
La figlia Diana Letizia e il genero Stefano cercheranno di realizzare il sogno di Lucia e di Lamberto: quello di riportare agli antichi splendori Palazzo Bello e il Parco delle Rimembranze.
 Oggi saranno resi noti luogo e orario della cerimonia funebre. Lucia Scafati sarà sepolta a Jesi.

da Ufficio Stampa Palazzo Bello

Redazione Macerata Notizie
Pubblicato Venerdì 1 ottobre, 2010 
alle ore 7:15
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!