MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Volley, Lube: nona vittoria e vetta della classifica della superlega

Successo in rimonta a Ravenna ma ora la testa è per l'impegno di domenica 13 contro Trento

1.294 Letture
commenti
L'esultanza dei giocatori della Lube Civitanova per la vittoria contro la Bunge Ravenna

Nona vittoria per la Cucina Lube Civitanova a Ravenna dove ha conquistato, in rimonta, altri 3 punti che spediscono i cucinieri direttamente in vetta alla classifica della serie A di volley.

Il match contro la Bunge Ravenna ha visto i biancorossi decisi guerriglieri in campo durante il difficile primo set, poi protagonisti di un secondo in rimonta, dominatori nel terzo set e infine vincitori, ancora in rimonta, nell’ultimo e appassionato quarto set.

Il Pala de André di Ravenna dunque luogo di una vittoria importante per la squadra di Blengini, ora sola in vetta e imbattuta come Trento.
In merito il coach, parlando della vittoria, ha dichiarato che è “difficile dare una singola spiegazione sul primo set: loro non hanno smesso di crederci anche se erano sotto mentre noi abbiamo abbassato l’intensità e questo ci ha penalizzato. La squadra è partita bene e ha preso vantaggio ma Ravenna non ha mollato e questa non è una novità, tutte le squadre di questa Super Lega sono di qualità: bastano un paio di errori con chiunque per perdere un set e complicare la partita. Mi dispiace molto per il primo set perché la squadra aveva fatto quello che sa fare, il mio dovere è quello di cercare di portare a casa la vittoria ed eravamo in difficoltà per cui ho dovuto provare a fare dei cambi, così come nel quarto parziale. Stasera i cambi hanno funzionato e io ho fiducia in tutti i ragazzi. Lavoriamo per migliorare e giocare meglio, occorre però capire che non sempre le sostituzioni vengono fatte perché qualcuno sta giocando male. Questa è una squadra che ha molte alternative, io provo a leggere la partita e cerco di dare del minutaggio a tutti“.

E adesso la testa è nuovamente concentrata al prossimo impegno, domenica 13 novembre, alle 18, contro la Diatec Trentino sotto di soli due punti. Blengini: “Domenica a Trento servirà un grande impegno da parte nostra per fare meglio e non rischiare questi cali di intensità“.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!