MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tentato omicidio del figlio, convalidato l’arresto dell’anziano di Montecosaro

L'84enne che domenica ha sferrato due coltellate al figlio è piantonato in ospedale: svolta l'udienza di convalida

2.072 Letture
commenti
auto dei Carabinieri, gazzella, 112

Resta ai domiciliari in ospedale l’84enne di Montecosaro arrestato per il tentato omicidio del figlio, avvenuto domenica 5 giugno. Si è tenuta nella mattinata di martedì 7 giugno la convalida dell’arresto dell’uomo che, domenica a pranzo, rientrando a casa, ha sferrato due coltellate al figlio 42enne.

Assistito dall’avvocato Simona Sincini, l’uomo non si è presentato in aula, presso il tribunale maceratese perché impossibilitato a muoversi: è piantonato all’ospedale di Civitanova da domenica, da quando, attorno alle ore 13, si è scagliato con un coltello contro il figlio.
L’anziano, tornando a casa, lo ha trovato con la nuora e il nipote che mangiavano: senza un apparente motivo ha preso un coltello e ha sferrato due fendenti all’uomo, raggiunto all’addome. Questi, nel difendersi, avrebbe preso una sedia e l’avrebbe scagliata contro il genitore, poi finito a terra perdendo i sensi. Infine la richiesta di aiuto, con l’arrivo del 118 e dei Carabinieri.

Il figlio è ricoverato all’ospedale di Civitanova Alta, con una prognosi di quasi 30 giorni. In aula si è cercata anche una sistemazione idonea per l’anziano, attualmente agli arresti domiciliari nell’ospedale civitanovese: una struttura per poterlo ospitare almeno fino alla conclusione delle indagini dei Carabinieri condotte dal Pm Claudio Rastrelli.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!