MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Esce di casa per andare a darsi fuoco, dramma nel maceratese

Passo di Treia: 56enne si cosparge di liquido infiammabile e accende l'incendio: ora è in gravissime condizioni

1.408 Letture
commenti
eliambulanza-118

Ha 56 anni la donna che nella mattinata di lunedì 14 marzo si è data fuoco sulle sponde del fiume Potenza, a Passo di Treia. Un gesto drammatico per cui la donna ora è in gravissimo pericolo di vita.

Sposata e con due figli, la donna ha raggiunto il luogo intorno alle 6 di mattina, poco di stante da casa sua. Poi si è cosparsa di liquido infiammabile e ha acceso il rogo che le ha causato ustioni in tutto il corpo nel tentativo di uccidersi.
Sul posto sono giunti immediatamente gli operatori del 118, i Vigili del fuoco e i Carabinieri che stanno cercando di far luce sull’episodio e sul perché sia arrivata a tanto.

Dell’origine del gesto si sa ancora poco: sembra che stesse vivendo un periodo con problemi economici e familiari.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!