MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Da Macerata a Catania per conquistare l’oro nei campionati italiani di marcia – 50 km

Successo per Michele Antonelli che, dopo tanti piazzamenti di prestigio, si "prende" il primo titolo nazionale

2.591 Letture
commenti
Michele Antonelli. Foto di Giancarlo Colombo/FIDAL

Un marchigiano in maglia tricolore. Nei campionati italiani della 50 chilometri di marcia, a Catania, l’impresa porta la firma di Michele Antonelli che conquista il titolo nazionale assoluto in 3h56:57, con un netto miglioramento del record personale. Per il 21enne maceratese dell’Atletica Recanati c’è anche il successo tra gli under 23, ma soprattutto la conferma dei progressi ottenuti sotto la guida del tecnico Diego Cacchiarelli.

Alla quarta esperienza sulla distanza, il giovane marciatore ha infatti abbassato di ben 7 minuti e 9 secondi il precedente personal best (4h04:06) centrato lo scorso 10 ottobre ad Andernach (Germania), con una seconda parte di gara più veloce della prima. Il momento decisivo intorno al 40° chilometro quando il carabiniere bergamasco Matteo Giupponi, leader fino a quel punto, si è ritirato per problemi di stomaco e Antonelli ha preso vantaggio nei confronti del sardo Andrea Agrusti, che ha perso tre minuti negli ultimi 10 chilometri per chiudere secondo in 4h00:07. Terzo, invece, il pugliese Gregorio Angelini in 4h08:40.

Marcia, campionati italiani 50 km: il podio dopo le gare di Catania (31 gennaio 2016): al primo posto Michele Antonelli (al centro)Questi i passaggi intermedi che hanno scandito la vittoria del marchigiano: 5km/25:15 – 10km/49:59 – 15km/1h13:38 – 20km/1h37:11 – 25km/2h00:34 – 30km/2h23:36 – 35km/2h46:09 – 40km/3h09:36 – 45km/3h33:30 – 50km/3h56:57.

Nato il 23 maggio 1994 a Macerata, nella passata stagione ha vestito due maglie azzurre assolute con la partecipazione alla Coppa Europa, oltre al nono posto sulla 20 km agli Europei under 23 di Tallinn (Estonia), ed è salito tre volte sul podio nelle rassegne tricolori con l’argento nella 20 km promesse su strada firmando il record personale di 1h25:14, ma è stato anche secondo under 23 e terzo assoluto nella 50 km, quindi bronzo nei 10.000 metri promesse su pista, senza dimenticare l’argento sui 5000 juniores indoor nel 2012.
Dopo tanti piazzamenti di prestigio, arriva così il primo titolo nazionale per Antonelli che potrebbe tornare in azione già nel prossimo weekend ad Ancona, in occasione dei campionati italiani promesse indoor.

 

da Federazione Italiana Di Atletica Leggera (FIDAL)
Comitato Regionale Marche
www.fidalmarche.com

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!