MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Apiro sotto choc per la morte di Quinto Pittori

L'autotrasportatore 61enne rimasto vittima di un terribile schianto sull'autostrada A13

3.077 Letture
commenti
Polizia Stradale: incidente

Troppo violento l’impatto in cui è rimasto ucciso il camionista di Apiro Quinto Pittori. L’uomo, 61enne autotrasportatore, si era fermato subito dietro il mezzo di un suo collega in panne per aiutarlo, quando è sopraggiunto un altro veicolo pesante che ha dato il via a un tamponamento in cui Pittori ha perso la vita.

Apiro è sotto choc per la notizia di mercoledì 11 novembre, quando è avvenuto il maxi tamponamento tra Occhiobello e Ferrara Nord, sull’autostrada A13, in direzione Bologna.

Secondo la ricostruzione della Polizia Stradale di Altedo, un primo camion si sarebbe fermato sulla corsia di emergenza per un problema, dietro al quale – come uno scudo – si sarebbe posizionato Pittori con il suo mezzo. Quando un terzo tir è sopraggiunto e ha colpito a causa della fitta nebbia il veicolo dell’uomo di Apiro lo schianto è stato tremendo.
Un quarto veicolo ha concluso la terribile carambola, fatale per il conducente maceratese e che ha visto rimanere ferite altre due persone, non in pericolo di vita.

Oltre al decesso dell’uomo, immediatamente soccorso dal 118 ma quando ormai non c’era più nulla da fare, il grave incidente ha causato anche ingenti danni e notevoli ripercussioni al traffico autostradale.
La notizia è stata uno choc per tutta la comunità di Frontale, a pochi chilometri da Apiro dove la famiglia risiede.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!