MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Macerata, pronta la squadra di governo per il Carancini bis

Nominata la giunta e attribuite le deleghe agli otto assessori, metà sono quote rosa

2.713 Letture
commenti
Pronta la giunta per il mandato Carancini bis a Macerata

A quindici giorni dal ballottaggio che ha visto la conferma di Romano Carancini a primo cittadino di Macerata, è pronta la squadra di governo che affiancherà il sindaco per i prossimi cinque anni di amministrazione della città.
Otto gli assessori, quattro donne e quattro uomini, che faranno parte dell’esecutivo e che nel pomeriggio hanno sottoscritto l’atto di nomina firmato dal sindaco.

Ecco i loro nomi:
Marco Caldarelli (Udc), 46 anni, sposato, 4 figli, una laurea in Giurisprudenza di professione avvocato. Vive e lavora a Macerata ed è stato eletto consigliere comunale nelle liste dell’Udc.
Deleghe a Bilancio – Patrimonio pubblico –Tributi – Entrate – Società partecipate – Personale – Polizia Municipale

Alferio Canesin (Pd), 64 anni, sposato, 2 figli, è assessore uscente con delega allo Sport.
Pensionato della Telecom è stato eletto per la prima volta in Consiglio comunale nel 1993 con l’amministrazione guidata dal sindaco Gian Mario Maulo ed è stato sempre riconfermato nelle successive elezioni amministrative compresa l’ultima consultazione elettorale.
Deleghe allo Sport e tempo libero – Protezione Civile – Cura spazi verdi e parchi

Paola Casoni (Pd), 29 anni, nubile, Ingegnere edile – architetto. Lavora come ingegnere in uno studio privato della città. Vive a Villa Potenza. Non era nelle liste del Pd nelle ultime consultazioni elettorali ma è una giovane componente del direttivo del partito.
Deleghe a Pianificazione urbanistica e del paesaggio – Edilizia privata – SUAP ed attività produttive – Edilizia Scolastica

Federica Curzi (Pensare Macerata), 37 anni, vice sindaco uscente con deleghe a Politiche giovanili, partecipazione, diritti e pari Opportunità, Politiche Europee, Innovazione e E-Governement. Laurea e Dottorato di Ricerca in Filosofia. Attualmente libera professionista, docente e project manager in ambito di Formazione Continua e Superiore, FSE. Impegnata da anni nel mondo dell’associazionismo, della promozione sociale e culturale.
Deleghe a Politiche giovanili – Partecipazione e decentramento – Fondi e progetti europei –
Innovazione ed e-government – Semplificazione amministrativa – Pari opportunità

Mario Iesari (Pd), 56 anni, sposato con due figli, laurea in economia e commercio, di professione consulente aziendale. Vive a Macerata.
Deleghe a Ambiente e politiche energetiche – Politiche del lavoro – Mobilità – Sviluppo economico e promozione del territorio – Sicurezza e legalità – Servizi demografici e statistici

Marica Marcolini (Città di tutti), 37 anni nubile, lavora come assistente sociale. Eletta consigliere comunale con 94 voti è la donna più votata della lista civica Città di Tutti.
Deleghe a Politiche sociali – Integrazione, inclusione e cooperazione sociale

Stefania Monteverde (Macerata Bene Comune), 51 anni, sposata, 3 figli, è assessore uscente con delega alla Cultura e al Centro storico. Docente di filosofia e storia presso il Liceo Scientifico di Macerata ha conseguito il magistero in Scienze religiose, il master in Comunicazione e il master in Gestione delle biblioteche scolastiche. E’ tra i soci fondatori dell’associazione La Goccia onlus e tra i promotori della rete regionale delle Biblioteche scolastiche delle Marche.
Deleghe Cultura e città creativa – Beni culturali – Scuole e nidi d’infanzia – Formazione,
Università e Accademia – Turismo – Centro storico – Comunicazione

Narciso Ricotta (Pd), 49 anni, assessore uscente con delega ai Serizi sociali. Coniugato con un figlio è stato eletto consigliere comunale nel 2005, rieletto nel 2010 e nelle utlime consultazioni elettorali. Dal 2010 ad l 2013 è stato capogruppo PD in Consiglio comunale. E’ stato il primo segretario del PD di Macerata.
Deleghe a Lavori pubblici – Viabilità – Piccole cose (manutenzioni e riqualificazione) – Infrastrutture per la mobilità – Servizi cimiteriali. (sb)

Fanno per ora capo al sindaco le deleghe ai Gemellaggi, alle Relazioni internazionali e ai rapporti con le istituzioni mentre Carancini ha dichiarato di non aver ancora deciso quale assessore ricoprirà il ruolo di vice sindaco.
La prima seduta di Giunta si svolgerà mercoledì prossimo, 1° luglio mentre il primo consiglio comunale, lunedì 6 luglio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!