MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Maxi operazione a Porto Recanati contro droga e criminalità

Due arresti, 13 denunce, 350 identificazioni da parte di Polizia, Guardia di finanza e Polizia Municipale

3.868 Letture
commenti
Hotel House di Porto Recanati

Hotel House e River Village nella stretta delle forze dell’ordine. Sono partiti infatti e si sono conclusi con l‘identificazione di 350 persone, 2 arresti e 13 denunce i blitz a Porto Recanati di Polizia, Guardia di finanza e Polizia Municipale con tanto di unità cinofile che hanno permesso di tracciare una mappa degli abitanti dei due palazzoni multietnici e soprattutto di dare alla città una risposta in termini di sicurezza e prevenzione.

Due gli arrestati nel corso delle operazioni per via di un ordine di carcerazione che pendeva su uno di loro da parte del tribunale di Padova e l’altro per spaccio di eroina. Le denunce sono state emesse a vario titolo per detenzione di droga, spaccio e ricettazione, dove sono state sequestrate anche tre vetture.

Di oltre cento persone – tra tutte quelle che sono state identificate – è al vaglio la posizione per l’emissione del foglio di via obbligatorio dal comune di Porto Recanati, per altre invece è partita la segnalazione alle prefetture di Ancona e Macerata per consumo personale di droga.

Un’estate che si preannnunciava carica di tensioni e a cui quest’operazione ha tentato di dare una risposta molto decisa, nel nome della tranquillità dei portorecanatesi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!