MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Blitz contro Al Qaeda, tre arresti a Civitanova Marche e Porto Recanati

Fermate cellule terroristiche nella maxi-operazione condotta dalla Polizia di Sassari, che ha coinvolto 7 città italiane

3.732 Letture
commenti
Al Qaeda

Due arresti a Civitanova Marche e uno a Porto Recanati nell’ambito della maxi-operazione condotta dalla Polizia di Stato di Sassari contro una cellula di Al Qaeda con base operativa in Sardegna.

Il blitz, che si è sviluppato nelle città di Sassari, Cagliari, Bergamo, Roma, Foggia e Frosinone, ha portato al fermo di 18 fondamentalisti islamici, alcuni dei quali considerati fra gli autori di numerosi attentati in Pakistan, tra cui la strage del mercato di Peshawar, Meena Bazar, avvenuta nell’ottobre del 2009 in cui persero la vita più di cento persone.

I due arrestati a Civitanova Marche sono pakistani di 56 e 39 anni, uno naturalizzato italiano e si erano da poco tempo trasferiti nelle Marche dove sono stati fermati dalla Digos di Macerata, dalla Squadra mobile e Polizia Postale che sta setacciando gli strumenti informatici a loro disponibili.

Sono accusati di associazione a delinquere finalizzata al favoreggiamento e allo sfruttamento dell’immigrazione clandestina, aggravata dalla transnazionalità, e vivevano di questa attività.

Erano in contatto con l’altro pakistano F.G., di 26 anni, residente a Civitanova Marche e operaio in un’azienda calzaturiera, espulso a gennaio 2015.

Nelle ore seguenti alla prima retata, è arrivato il terzo arresto che ha interessato il territorio marchigiano: a Porto Recanati, all’interno dell’Hotel House sono scattate le manette ai polsi di un altro pakistano di 46 anni, che si era rifugiato nel grande complesso residenziale ed aveva con sè un permesso di soggiorno rilasciato dalla Spagna. L’uomo è indagato per terrorismo e su di lui pende l’aggravante della transnazionalità.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!