MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Blitz dei ladri in casa all’ora di cena: minacce ai presenti per far aprire la cassaforte

Indagano i Carabinieri su un colpo ben studiato messo in atto da cinque uomini a Renacavata di Camerino

6.583 Letture
commenti
auto dei Carabinieri, gazzella, 112

Passamontagna, guanti, coltelli e un blitz in un casa effettuato con precisione per rubare gioielli e denaro il più velocemente possibile e scappare non seguiti. Sono questi i dettagli di un colpo realizzato domenica 16 novembre in una villa a Renacavata di Camerino.

Alle 20 circa il blitz nell’abitazione: i proprietari – presenti in casa e a cena con una coppia di amici e bambini – sono stati oggetto di una rapina ben studiata e organizzata da parte di cinque malviventi dall’accento straniero.
I cinque, coperti nel volto da un passamontagna, con i guanti alle mani e armati di coltelli da caccia, hanno prima messo fuori uso l’impianto di videosorveglianza per poi minacciare i presenti e costringere i proprietari ad aprire la cassaforte. Poi la rapida fuga con soldi e gioielli a bordo di un suv di colore bianco, ma per evitare di essere seguiti hanno tagliato le gomme delle auto parcheggiate.

Sul colpo, evidentemente messo in atto da una banda di professionisti, indagano i Carabinieri di Macerata che hanno allestito, immediatamente dopo l’allarme, dei posti di blocco.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!