MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Calcio, nuovo arrivo in casa Civitanovese

Si tratta di Francesco Ferrini, centrocampista classe '85. Conferenza stampa pre-gara di mister Mecomonaco

2.132 Letture
commenti
Francesco Ferrini

Un altro importantissimo “nero su bianco” per i rossoblu. Francesco Ferrini, aggregatosi al gruppo da diversi giorni, e’ entrato ufficialmente a far parte della rosa a disposizione di mister Mecomonaco.

Una grande operazione di mercato, un giocatore in grado di far fare il cosiddetto “salto di qualità” a qualsiasi centrocampo. Classe 1985, Ferrini è un elemento dotato di tecnica e sostanza: il suo curriculum parla per lui, con una carriera sempre spesa tra i professionisti: Forlì (C2), Cesena (B), Perugia e Sambenedettese (C1), Pavia, Spezia e Alessandria (C1-C2).

Atleta di carattere e “combattente”, ambidestro, Francesco Ferrini arricchisce con Della Penna, anche lui fresco di contratto, la mediana civitanovese dell’esperienza e della tecnica necessarie per ben figurare.

Il disegno globale del Direttore Generale Bresciani e del Direttore Sportivo Muscariello continua dunque a prendere una forma sempre più concreta: appuntamento con il verdetto del campo fissato per domenica 31 agosto, alle ore 18, per il debutto al Polisportivo.

mister Antonio MecomonacoTanta determinazione ed una buona dose di grinta anche nelle parole dello stesso mister Mecomonaco, che nella conferenza stampa odierna, al termine della rifinitura al Polisportivo, è apparso moderatamente fiducioso in vista del debutto ufficiale davanti al pubblico di domenica.

Voglio una squadra che sudi, che lotti e che si impegni sempre al massimo: solo se ci sono questi presupposti possono arrivare i risultati. Fino al triplice fischio, i tifosi devono sapere che noi tutti daremo fondo ad ogni nostra energia per onorare al meglio questa maglia e questa piazza, verso la quale abbiamo il massimo rispetto” : questo il succo del discorso ad alto tasso di motivazioni del tecnico originario di Pratola Peligna.

Vincere non è sempre una questione di nomi, quelli non bastano, spesso, se i fatti non sono all’altezza della “fama” che li precede. Per me, vale lo stesso discorso che ripeto dal primo giorno: il giudizio che conta è sempre e solo quello del campo. Un risultato positivo – continua Mecomonacoè frutto di fattori molteplici. Domani sarà una giornata importante: già domenica, contro il Castelfidardo, che comunque mi ha fatto una bella impressione, abbiamo dato una buona prova di carattere. Certo, la squadra, completamente nuova e con un amalgama ancora da trovare, fisiologicamente non era in condizione di esprimersi al meglio: è importante vincere anche in queste condizioni, però, perché aiuta a mantenere la serenità nell’ambiente e contribuisce a rendere più sereno il lavoro“.

La società, come tutti del resto, si sta impegnando al massimo per allestire una rosa che possa ben figurare: nelle ultime ore, è arrivata l’ufficialità di due pedine importanti per la categoria (Della Penna e Ferrini), giocatori di un’esperienza tale da poter incidere in gara in qualsiasi momento. Valuterò se eventualmente cambiare qualcosa nel modulo che avevo inizialmente in testa: una grande squadra, pur mantenendo la propria identità, deve essere in grado di cambiare in corsa ed adattarsi ad ogni esigenza. Quello che conta per me è entrare sempre in campo con la giusta mentalità propositiva, poi certo di fronte c’è sempre l’avversario, meritevole di rispetto: in questo caso, conosco diversi elementi della Jesina, e so che ci aspetta un confronto molto impegnativo“.

Le partite semplici non esistono – conclude il mister – sono tutte difficili: da parte nostra, posso garantire che la dedizione e l’impegno per la piazza, la causa, la società ed i tifosi saranno massimi e che domani, di certo, per la prima al Polisportivo cercheremo di offrire uno spettacolo degno di tale cornice“.

Di seguito i convocati per la gara di domenica: Agresta, Amodeo, Bensaja, Biagini, Cibocchi, Cossu, Degano, Della Penna, Ferrini, Ficola, Forgione, Margarita, Massaccesi, Mioni, Mengali, Poli, Ruzzier, Santagata, Storani, Vignieri, Macellari.

 

daFC Civitanovese 1919

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!