Errore durante il parse dei dati!
MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Al via il contest “Culture and Creativity Club” promosso dall’Università di Macerata

C'è tempo fino al 31 marzo per la presentazione delle proposte

Università di Macerata

Idee nel settore culturale cercansi: l’Università di Macerata e CreaHUB, atelier di idee di Unimc, in collaborazione con Meta Group e Fondazione Symbola ha aperto il contest “Culture and Creativity Club” per premiare idee innovative nel settore culturale e creativo.

I settori coinvolti si riferiscono, in particolare, all’ambito del video gaming, dell’animazione, dell’editoria, dell’educazione per l’infanzia e della formazione. Tutti possono partecipare, rispondendo alle sfide lanciate dalle aziende coinvolte – tra cui Rainbow, Performance Strategies, Giaconi Editore – e indicate nel sito www.cultureandcreativityclub.it. Le migliori proposte potranno diventare realtà, grazie a un percorso di dieci moduli per strutturare il progetto e trasferirlo al mercato sotto la supervisione di professionisti del settore. I vincitori, inoltre, avranno l’opportunità di avviare una collaborazione con le imprese che hanno proposto le sfide. Le idee vanno inviate entro il 31 marzo. Il contest è finanziato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Culture and Creativity Club favorisce e supporta l’interazione tra imprese del settore creativo e culturale e innovatori – cittadini, associazioni, ricercatori, start up ed altre imprese – facendo fronte alle esigenze nei settori dell’editoria indipendente, formazione per il business e animazione digital gaming.

In Italia il settore culturale e creativo ha affrontato importanti cambiamenti nell’ultimo decennio. La digitalizzazione cambia il modo di creare prodotti e servizi, di metterli sul mercato e di consumarli. Questo cambiamento è particolarmente accentuato nelle industrie culturali e creative, dove sta emergendo un nuovo ecosistema, che presenta grandi opportunità, mettendo al centro l’esperienza integrata del consumatore.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!