MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Maxi-sequestro della Guardia di Finanza, 63enne sorpreso con 179 chili di hashish

La scoperta è stata fatta a Civitanova Marche il 12 maggio scorso

2.399 Letture
commenti
GDF , Guardia di Finanza

Nella giornata di venerdì 12 maggio, il personale della Guardia di Finanza ha arrestato a Civitanova Marche un 63enne bosniaco, M.H. le sue iniziali, trovato in possesso di una vastissima quantità di stupefacenti.

L’uomo, residente a Montecosaro, è stato fermato alla guida di un furgone. In seguito ai primi controlli, nascosti tra le sue gambe sono stati trovati 7.500 euro, tutti in banconote da 50 euro. Le Fiamme Gialle hanno quindi passato al setaccio il veicolo, scoprendo ben 330 panetti di hashish, per un peso complessivo di circa 179 chilogrammi.

Per il 63enne, sorpreso inoltre con tre documenti d’identità falsi, sono così scattate le manette. Una volta immesso sul mercato, l’hashish in suo possesso avrebbe generato ricavi per quasi un milione di euro. L’uomo si trova ora in carcere su disposizione del Gup del Tribunale di Macerata.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!