MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Choc a Macerata, studentessa 24enne trovata morta nella vasca da bagno

Inutile ogni soccorso nei confronti di Samanta Marchegiano

1.895 Letture
commenti
panorama Macerata

Tragedia a Macerata nella giornata di martedì 2 maggio: una 24enne di origini abruzzesi, Samanta Marchegiano, è stata infatti trovata morta in un’abitazione di via Severini.

La giovane, residente in provincia di Chieti, si era trasferita a Macerata per studiare all’università. Divideva un appartamento con alcune altre studentesse: sarebbe stata una di loro a trovare il corpo senza vita della ragazza nella vasca da bagno, intorno alle ore 18.00 di martedì.

A nulla è valso l’intervento dei soccorritori del 118, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della 24enne. Accorsi sul posto anche i Carabinieri del comando maceratese per i rilievi del caso. Sarà probabilmente l’autopsia a chiarire le cause del decesso della giovane, sebbene dai primi esami la sua morte non sarebbe legata a un episodio di violenza.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!