MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Giovane di 33 anni arrestato al termine di un inseguimento da film

Protagonista della vicenda un maceratese, scappato dalle forze dell'ordine dal Fermano fino a Trodica di Morrovalle

811 Letture
commenti
Carabinieri, gazzella

Nella serata di sabato 29 ottobre un 33enne maceratese è stato tratto in arresto al termine di un inseguimento che si è protratto dal litorale fermano fino a Trodica di Morrovalle.

La vicenda ha avuto inizio intorno alle ore 21.00, quando il conducente di una Suzuki Swift non si è fermato a un posto di blocco istituito dai Carabinieri lungo la Statale 16 “Adriatica”. Militari e poliziotti si sono messi alle sue calcagna, tallonando l’automobilista mentre quest’ultimo transitava ad alta velocità per Civitanova Marche e Montecosaro.

Alla fine, le forze dell’ordine sono riuscite a sbarrare la strada al 33enne, che ha tentato di fuggire a piedi prima di essere finalmente bloccato. Egli è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e per essersi rifiutato di sottoporsi alle analisi per accertare se si fosse messo al volante dopo aver consumato alcol o sostanze stupefacenti: di fronte al giudice del Tribunale di Macerata, ha patteggiato una condanna a 15 mesi di reclusione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!