MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ripe San Ginesio, 60enne denunciato per atti osceni in luogo

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, ha mostrato i propri genitali a una ragazza di 19 anni

406 Letture
commenti
auto dei Carabinieri, gazzella, 112

Un 60enne rumeno già noto alle forze dell’ordine è stato denunciato per via del comportamento inappropriato da lui tenuto il 17 settembre scorso nei pressi di un parco pubblico a Ripe San Ginesio.

In quell’occasione, l’uomo si era avvicinato in automobile a una ragazza di 19 anni, per poi attirare la sua attenzione e mostrarle i propri genitali: prima che la giovane potesse allontanarsi, il molestatore si era addirittura masturbato di fronte a lei.

La 19enne si era quindi recata dai Carabinieri per denunciare l’accaduto, fornendo in tal frangente diverse indicazioni sull’uomo e sulla sua vettura. Incrociando tali dati con le riprese effettuate dalle telecamere installate in zona, i militari sono infine riusciti a identificare il responsabile, che dovrà ora rispondere dell’accusa di atti osceni in luogo pubblico.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!