MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ultimati i lavori sulle strade provinciali 75 “Montecanepino” e 128 “Treiese”

Gli interventi sono stati eseguiti nei territori comunali di Potenza Picena e Appignano

1.544 Letture
commenti
Lavori sulla Provinciale 128 "Treiese"

Proseguono i lavori di messa in sicurezza delle strade provinciali. Sono stati completati, infatti, i lavori di risanamento lungo la provinciale 75 “Montecanepino” nel territorio di Porto Potenza.

L’appalto, per un importo complessivo di 220mila euro, era stato affidato alla ditta Francucci srl di Treia che aveva proposto un ribasso del 13,50% e, quindi, si era aggiudicata la gara per un importo contrattuale di 151.764,21 euro. L’intervento ha previsto il risanamento dei tratti di strada più ammalorati mediante rasatura con binder e la posa di tappeto contro l’usura sull’intero tratto. Al termine dei lavori di asfaltatura si procederà con la ricarica delle banchine stradali e con il ripristino della segnaletica orizzontale.

Terminati anche gli interventi di risanamento lungo la provinciale 128 “Treiese” che attraversa i comuni di Appignano e Treia. I lavori, per un importo complessivo di 300mila euro, erano stati aggiudicati alla ditta Cagnini costruzioni srl di Muccia, che aveva proposto un ribasso d’asta del 13,10%, per un importo quindi di 196.092,37 euro. Lìintervento ha previsto il risanamento del tratto stradale dal Km 9+000 al Km 11+250 circa mediante fresatura nel centro abitato di Appignano, la successiva posa di binder, infine, la stesa di tappeto d’usura sull’intero tratto. Al termine dei lavori di asfaltatura si è proceduto con la ricarica delle banchine stradali e con il ripristino della segnaletica orizzontale.

“La sicurezza stradale è uno dei compiti prioritari della Provincia che sta intervenendo in diverse zone del territorio per garantire il ripristino di tratti ammalorati – commentano il presidente Sandro Parcaroli e il consigliere delegato Luca Buldorini -. Gli uffici, che ringraziamo per il costante lavoro svolto, sono attenti al rispetto dei tempi contrattuali previsti dalle ditte a cui vengono aggiudicati gli interventi e per cercare di ridurre al minimo i disagi agli utenti”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!