MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Caos all’uscita di una discoteca di Porto Recanati, Carabinieri arrestano un 52enne

Dopo aver esagerato con le bevande alcoliche, l'uomo ha tentato di aggredire i militari intervenuti sul posto

534 Letture
commenti
Carabinieri, gazzella

I Carabinieri di Porto Recanati hanno arrestato nella serata di sabato 2 aprile un uomo di 52 anni, F.M.B. le sue iniziali, protagonista di una serata alquanto movimentata presso la discoteca MIA Clubbing.

A richiedere l’intervento dei militari sono stati gli addetti alla sicurezza del locale, i quali non riuscivano ad allontanare un individuo palesemente ubriaco. Quando i Carabinieri sono arrivati in zona, il 52enne ha iniziato a insultarli con vari epiteti, minacciandoli di morte e tentando di arrivare allo scontro fisico, in special modo nei confronti del comandante alla guida delle forze dell’ordine.

F.M.B. è inevitabilmente stato tratto in arresto con l’accusa di oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. In attesa del procedimento penale a suo carico è stato rimesso in libertà.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!