MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tenta di introdursi nell’abitazione dell’ex, 40enne arrestato a Civitanova Marche

L'uomo, originario del Fermano, ha ferito due degli agenti intervenuti per fermarlo

1.175 Letture
commenti
Arresto, manette

Un 40enne originario del Fermano è stato arrestato nel pomeriggio di martedì 22 febbraio dopo aver tentato di introdursi in un’abitazione di Civitanova Marche.

A lanciare l’allarme, intorno alle ore 19.00, è stata la donna residente nell’appartamento in questione, che in passato aveva avuto una relazione sentimentale con il 40enne. Quest’ultimo, fermato da una pattuglia della Polizia di Stato intervenuta sul posto, si è scagliato con violenza contro gli agenti, ferendo due di loro prima di essere finalmente immobilizzato.

Nei confronti dell’uomo è quindi scattato l’arresto per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale, decisione poi convalidata il giorno successivo da parte del Tribunale di Macerata. In attesa dell’inizio del processo a suo carico, il 40enne è stato posto agli arresti domiciliari.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!