MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Tentata estorsione ai danni di una donna di Montefano, un arresto

L'autore del raggiro è stato arrestato in flagrante dai Carabinieri nel centro di Civitanova Marche

690 Letture
commenti
Carabinieri, 112, gazella, forze dell'ordine

Nella mattinata di mercoledì 20 ottobre, un tentativo di estorsione compiuto nei confronti di una donna residente a Montefano è stato sventato grazie al provvidenziale intervento dei Carabinieri.

La vicenda ha inizio durante la scorsa estate, quando la vittima del tentato raggiro aveva perso il proprio portafoglio sul lungomare fermano, presentandosi subito dopo in caserma per denunciare lo smarrimento dei documenti.

Nelle prime ore di mercoledì, tuttavia, la donna è stata raggiunta telefonicamente da un individuo che, dietro il pagamento di mille euro, si è dichiarato disponibile a riconsegnarle i documenti andati perduti.

Del fatto sono immediatamente stati messi al corrente i Carabinieri, i quali hanno assistito allo scambio tra la donna e il suo contatto, andato in scena in piazza XX Settembre a Civitanova Marche. L’individuo in questione, un uomo di nazionalità pakistana, è stato quindi arrestato in flagranza di reato con l’accusa di estorsione.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!