MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Stalking e violenze contro l’ex-moglie, 58enne di Civitanova Marche rinviato a giudizio

I fatti contestati si sarebbero verificati tra il 2019 e il 2020

1.539 Letture
commenti
tribunale, sentenza, giudici

Rinvio a giudizio da parte del Tribunale di Macerata per un 58enne di Civitanova Marche, accusato di aver commesso ripetutamente abusi di vario stampo verso la ex-moglie

Quest’ultima, una 32enne di nazionalità russa, sin dall’estate del 2019 sarebbe stata minacciata e pedinata dal suo ex-merito dopo aver deciso di troncare la loro relazione. Inoltre, come se ciò non bastasse, l’uomo si sarebbe reso responsabile di numerose aggressioni fisiche nei suoi confronti, azioni che sarebbero proseguite almeno fino al maggio del 2020.

A seguito del rinvio a giudizio il 58enne, che si è professato innocente, finirà nuovamente di fronte al giudice il 6 dicembre prossimo: egli è accusato di lesioni aggravate, stalking e violenza privata.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!