MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Stalking, minacce e aggressioni ai danni di un ex-fidanzata: coppia condannata

Il giudice del Tribunale di Macerata ha giudicato colpevoli un 35enne di Potenza Picena e la sua compagna 39enne

774 Letture
commenti
tribunale, sentenza, giudici

Il Tribunale di Macerata, al termine di un processo conclusosi nella giornata di giovedì 8 ottobre, ha condannato due persone per i reati di stalking e lesioni.

I fatti contestati ai due protagonisti della vicenda, un 35enne di Potenza Picena e la sua compagna 39enne, sarebbero avvenuti tra il 2006 e il 2013, lasso di tempo durante il quale la ex fidanzata dell’uomo sarebbe stata oggetto di ripetute minacce e comportamenti sopra le righe da parte dei due.

Nell’ottobre del 2013 la donna era infine stata vittima di una brutale aggressione, nel corso della quale il 35enne l’aveva attaccata munito di un bastone, mentre la 39enne le aveva inflitto alcune testate in pieno volto, provocandole ferite poi giudicate guaribili in tre settimane.

A distanza di sette anni da quanto accaduto, il giudice Roberto Evangelisti ha condannato l’uomo a due anni di reclusione e la sua compagna a un anno e sei mesi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!