MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Matelica, malore fatale sul posto di lavoro per un operaio di 50 anni

Inutile ogni tentativo di soccorso nei confronti della vittima, Roberto Rogani

806 Letture
commenti
Ambulanza, 118

Tragedia a Matelica nella tarda mattinata di lunedì 8 giugno: un operaio di 50 anni, originario di Treia ma residente ad Appignano, ha infatti perso la vita in seguito a un improvviso malore.

La vittima, Roberto Rogani, intorno alle 12.30 si trovava in pausa pranzo nei pressi del cantiere al quale stava lavorando, situato in zona Case Rosse: mentre stava mangiando, tuttavia, è crollato a terra di punto in bianco, probabilmente a causa di un infarto.

I suoi colleghi hanno immediatamente allertato i soccorsi. Sul posto si sono così precipitati i sanitari del 118, i cui sforzi nel tentare di rianimare il 50enne si sono purtroppo rivelati del tutto vani: Rogani, che non ha mai ripreso conoscenza, è infatti spirato prima del trasporto in ospedale.

Athos Guerro
Pubblicato Martedì 9 giugno, 2020 
alle ore 16:34
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!