MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Pakistano in possesso di otto ovuli di eroina a Civitanova Marche, scatta l’arresto

Per individuare la sostanza stupefacente nascosta nell'intestino dell'uomo è stata necessaria una radiografia

1.403 Letture
commenti
auto dei Carabinieri, gazzella, 112

Un 32enne di nazionalità pakistana è stato arrestato a Civitanova Marche nella notte tra martedì 17 e mercoledì 18 dicembre al termine di un controllo effettuato dai Carabinieri.

Nel corso del monitoraggio del territorio, infatti, i militari si sono imbattuti nell’individuo in questione nei pressi di una fermata dell’autobus. L’uomo, incensurato e in possesso di un regolare permesso di soggiorno, ha lasciato trasparire un’evidente agitazione di fronte agli accertamenti delle forze dell’ordine, venendo pertanto condotto in ospedale per procedere a degli esami strumentali, i quali hanno poi riscontrato la presenza nel suo intestino di otto ovuli contenenti eroina.

Una volta recuperato, lo stupefacente (circa 70 grammi) è stato quindi sequestrato: se fosse stato immesso sul mercato illecito, non avrebbe fruttato meno di 15.000 euro. Per il 32enne è invece scattato l’arresto per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e il successivo trasferimento nel carcere anconetano di Montacuto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!