MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Merce contraffatta in vendita su internet, sequestrati e oscurati 98 siti

In azione la Guardia di Finanza di Macerata

796 Letture
commenti
Guardia di Finanza, 117, fiamme gialle

La Guardia di Finanza di Macerata, su indicazione del procuratore della Repubblica Giovanni Giorgio, ha posto sotto sequestro e oscurato 98 siti internet riconducibili alla vendita di accessori e capi d’abbigliamento contraffatti.

Le indagini condotte dalle forze dell’ordine hanno infatti permesso di scoprire il metodo utilizzato dai truffatori, che erano soliti appoggiarsi a dei server situati in giro per il mondo (Cina, Danimarca, Francia, Germania, Gran Bretagna, Panama e Stati Uniti) per poi attrarre la clientela attraverso l’uso di siti dai nomi assai somiglianti a quelli dei produttori originali.

In modo tale da bloccare la vendita di tutti gli articoli presenti all’interno dei suddetti siti, in quanto merce non conforme agli standard in vigore in Italia e nell’Unione Europea, la Procura della Repubblica ha ottenuto un decreto di sequestro preventivo a carico di oltre 60 gestori di server internazionali.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!