MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Interventi stradali per 50.000 euro nei confronti della SP 49 “Fiastrone”

"Rispondono all’esigenza di garantire la maggiore sicurezza possibile degli utenti sulla viabilità"

1.712 Letture
commenti
Lavori sulla Strada Provinciale 49

Lavori di manutenzione stradale per la Provincia di Macerata. Sono in corso in questa settimana i lavori di pavimentazione per l’importo complessivo di circa 50mila euro di alcuni tratti della provinciale 49 Fiastrone, dopo il centro abitato di Camporotondo.

Questo intervento segue quello effettuato lo scorso anno sulla stessa strada e si inserisce in un quadro più ampio di lavori puntiformi sulle varie strade provinciali che riguardano la messa in sicurezza dei tratti più ammalorati.

Come negli anni passati, specialmente dopo la riforma del 2014 che ha visto le province molto penalizzate anche sotto il profilo finanziario e che non consente più di fare interventi manutentivi su interi tratti di strade, anche quest’anno l’Amministrazione ha individuato in base ad un piano, numerose opere come questa della provinciale 49; alcune sono già state realizzate, mentre altre proseguiranno nella prossime settimane. Comunque tutte fanno parte di una programmazione complessiva che vede anche la realizzazione di interventi più importanti sulle strade provinciali.

“Sono lavori necessari, indispensabili e che rispondono all’esigenza di garantire la maggiore sicurezza possibile degli utenti sulla viabilità – afferma il Presidente della Provincia Antonio Pettinari -. Abbiamo scelto di intervenire sui tratti più danneggiati. So bene che dovrebbero essere più estesi e interessare tratti completi, ma non vogliamo rinunciare a qualsiasi forma di intervento. Pertanto l’Amministrazione ha individuato questo sistema che non lascia abbandonata la rete stradale, anche se comporta il sacrificio della ulteriore riduzione delle scarse risorse della manutenzione ordinaria”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!