MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Giro di squillo cinesi in un centro massaggi di Porto San Giorgio

3.194 Letture
commenti

Tra i clienti del locale anche professionisti del Maceratese

centro benessere a luci rosseUn cinese di 33 anni, Z.Q., e una donna italiana di 56 anni, P.D., sono stati denunciati per sfruttamento della prostituzione dopo il blitz della Polizia di Porto San Giorgio effettuato nel centro benessere della zona, il “Kang Mei“.

Secondo quanto emerso da mesi di indagine, il locale, di proprietà dell’uomo e gestito dalla donna, offriva alla clientela – di cui facevano parte numerosi professionisti sia del Maceratese che del Fermano – massaggi hard, che dietro un cospicuo compenso si trasformavano in vere e proprie prestazioni sessuali con ragazze di origini cinesi.

I titolari sono quindi stati deferiti all’A.G. ed il centro benessere posto sotto sequestro.

diAntonello Pace

Redazione Macerata Notizie
Pubblicato Martedì 1 aprile, 2014 
alle ore 10:37
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!