MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Dal 7 al 9 giugno appuntamento da non perdere a Montecassiano con “Svicolando”

Molti i concerti e le esibizioni di artisti in programma per la 15° edizione dell'evento

"Svicolando" a Montecassiano

Torna Svicolando, alla sua XV edizione, e lo fa dando un nuovo senso (anzi cinque) al concetto di associazionismo.
Sotto l’egida dell’associazione culturale Zandagruel, il 7, 8 e 9 giugno gli enfant terrible di Montecassiano tornano ad invadere il borgo medievale dai mille colori: oltre 150 ragazzi, tutti volontari, ad allestire uno dei festival più completi del cartellone regionale marchigiano, quest’anno dedicato a ciò che ci rende umani: tatto, udito, gusto, vista e olfatto.
Tredici concerti e più di 20 artisti di strada, installazioni, danza e stand gastronomici selezionati.

Si parte venerdì 7 giugno con il devastante swing di Antonio Sorgentone, poliedrico pianista e vincitore di Italia’s Got Talent 2018, ma anche con la chitarra di Alberto Gobbi, il country-rock dal sapor di bourbon degli Acoustic Thunder, il grunge pungente dei Little Pieces of Marmelade, fino al dopo-festival diretto dall’electro-house del bolognese Kosmonaut.
Sabato 8 giugno da urlo con il garage blues dell’ippocefalo One Horse Band, l’incandescente rock dei bergamaschi Capre a Sonagli e, ciliegina dell’edizione 2019, i passi storici dei Funk Off, marching band ufficiale di Umbria Jazz, leggenda mondiale della musica da strada.

A chiudere la sbornia sonora, domenica 9, la ghiotta cena/concerto dei Food Ensemble, condita dal fritto misto rock della Banda del Secchio e da una porzione extra dei mitici Vincisgrassi, più croccanti che mai in chiave 2.0.
E mentre dalle piazze arrivano le note, i vicoli di Montecassiano si animano di esseri magici e bizzarri. Dal Punk Angel etereo del bulgaro Stanimir Enchev alle scintille dei Toi Hai, dalle cento maschere di Piero Massimo Macchini alle acrobatiche di Gemy, Vélo e CirqueTango, per chiudere con il nuovo spettacolo della Compagnia della Zandella, prodotto dall’inesauribile cantera culturale di Zandagruel.

A cura di McZee, Cornelio e Rossi e Grandi Complici le istallazioni sensoriali che compongono la struttura portante del festival.

Ingresso: venerdì 3 euro; sabato 3 euro; domenica gratuito. Abbonamento venerdì + sabato 5 euro; bambini fino a 11 anni gratis. Free camping (su prenotazione al 339.6681453). Info e programma su www.svicolandofestival.it

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!