MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Minaccia il compagno della madre con una mannaia, 28enne denunciato a Recanati

Il giovane si è avventato anche contro i Carabinieri intervenuti per fermarlo, venendo infine bloccato

1.259 Letture
commenti
arresto dei Carabinieri, 112, manette

Si sono vissuti momenti assai concitati nella tarda mattinata di martedì 4 settembre a Recanati, dove un giovane armato di una mannaia è stato denunciato successivamente all’intervento dei Carabinieri.

Tutto ha avuto inizio intorno alle ore 12.00, quando una pattuglia dei militari, impegnata nel monitoraggio del territorio, si è imbattuta in un’automobile (una Fiat Punto) rubata alla Croce Gialla il giorno prima.

Mentre i Carabinieri si stavano adoperando per il recupero del veicolo, tuttavia, da un’abitazione vicina sono arrivate delle invocazioni di aiuto da parte di una donna, motivo per il quale le forze dell’ordine si sono affrettate a fare irruzione nell’appartamento.

Molto grave la scena che si è presentata ai loro occhi: un giovane di 28 anni, dopo aver scaraventato diversi mobili per la tromba delle scale, ha impugnato una mannaia con cui ha tentato ripetutamente di colpire l’attuale compagno di sua madre. Di fronte all’intervento dei militari il 28enne, anziché placarsi, ha invece cercato di scagliarsi anche contro di loro, venendo però bloccato e disarmato.

All’arrivo dei sanitari del 118, egli è stato infine trasportato presso l’ospedale di Civitanova Marche, dov’è stato sottoposto a un accertamento sanitario obbligatorio (Aso) per via del suo forte stato d’agitazione: su di lui gravano comunque le accuse di violenza e resistenza a pubblico ufficiale, minacce aggravate, maltrattamenti in famiglia, porto abusivo di arma bianca e persino furto aggravato, poiché sono emersi elementi riguardanti le sue responsabilità nel furto della Fiat Punto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!