MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Castelraimondo, coppia sorpresa in casa con oltre mezzo chilogrammo di cocaina

Arrestati un 31enne e una 27enne di nazionalità albanese

1.496 Letture
commenti
Arresto dei Carabinieri di Falconara

Una coppia formata da un uomo di 31 anni e da una donna di 27, entrambi di nazionalità albanese ma residenti in pianta stabile in Italia da diversi anni, è stata tratta in arresto a Castelraimondo nella giornata di mercoledì 25 luglio.

Da qualche tempo, infatti, i Carabinieri di Camerino avevano focalizzato la loro attenzione sul 31enne, fortemente sospettato di aver intrapreso una lucrosa attività di spaccio parallelamente al suo lavoro da benzinaio.

I militari hanno così disposto una perquisizione a suo carico proprio sul posto di lavoro, sorprendendolo con oltre 130 grammi di cocaina e 2.500 euro nascosti su di sé.

Data l’entità di questa prima scoperta, i Carabinieri si sono quindi diretti verso l’abitazione della coppia, da dove sono saltati fuori ben 600 grammi della medesima sostanza stupefacente, in aggiunta ad altri 8.400 euro in contanti.

Tutto lo stupefacente rinvenuto, che una volta immesso sul mercato illecito avrebbe generato un guadagno di circa 100.000 euro, è stato infine sequestrato. Per il 31enne si sono aperte le porte del carcere anconetano di Montacuto, mentre alla sua compagna, peraltro incinta, sono stati assegnati gli arresti domiciliari.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!