MacerataNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

3milioni di euro per il ripristino della viabilità tra Visso e Ussita

La Conferenza dei Servizi ha esaminato il progetto esecutivo per un tratto della SP 135

2.300 Letture
commenti
L'allagamento a Visso della strada provinciale 209 Valnerina provocato dalla deviazione del fiume Nera per la frana dovuta al terremoto del 30 ottobre 2016

Esaminato dalla Conferenza dei servizi il progetto esecutivo per il ripristino della viabilità in un tratto della strada provinciale 135 tra Visso e Ussita. Secondo un primo preventivo, l’importo si aggira intorno ai 3milioni di euro. Gli interventi prevendono la messa in sicurezza della parete rocciosa, la protezione della strada dal torrente Ussita e il ripristino strutturale della Galleria e del muretto di protezione.

La Conferenza è stata presieduta dall’Ing. Angela Carlone ed hanno partecipato l’Ing Mancina, l’Ing. Fiore e l’Ing. Fidenza per l’ANAS, l’Ing. Marcozzi e l’Ing. Marzialetti per la Regione Marche, l’Ing. Mundo e l’Arch. Sciarra per la Provincia di Macerata e l’Arch. Salvati per la Soprintendenza delle Marche. Durante la Conferenza, hanno espresso i loro pareri anche i comuni di Visso e Ussita insieme alla rappresentanza del Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

Infine il Presidente della Provincia di Macerata, Antonio Pettinari, ha ribadito la priorità assoluta del progetto insieme alla riapertura della Valnerina e delle provinciali Pian Perduto, Casali e Frontignano Castelsantangelo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Macerata Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!